Idee e progetti per le nostre montagne

Erri De Luca, il verbo scalare e i pescatori di uomini che salvano i migranti

fonte: Planet Mountain

Erri De Luca e l’esperienza con Medici Senza frontiere sulla nave Prudence impegnata a salvare i migranti sul Mediterraneo.

“Pratico alpinismo e credo di sapere di preciso cosa sia il verbo scalare. Invece non lo sapevo. Ho imparato in mare a bordo di una nave quello che nessuna cima raggiunta mi ha insegnato prima. Perciò sotto pelle si è impresso il tatuaggio di una scala di corda coi pioli di legno.” Chi scrive è Erri De Luca. La nave è la Prudence che, per Medici Senza Frontiere, è impegnata nel sud Mediterraneo a soccorere gli uomini e le donne che fuggono dalle guerre e dalla fame. Erri De Luca ha passato 15 giorni a bordo. Ha vissuto e visto tutto ciò che se non vissuto e visto è difficile anche solo immaginare, se non proprio comprendere.

continua a leggere sul sito


Commenti

commenti